giovedì 18 settembre 2008

Battuta della settimana

Foto rimossa per la privacy del soggetto ritratto
Romain e Mustang (photo by @rteJS)

Romain a me: Mamma, se rinasco, voglio essere un tuo amico.

(Sottinteso: non vali granché come madre, poco come moglie, ma come amica sei speciale)

Come la debbo prendere, come un complimento o una battuta sarcastica?
Ci faccio una risata su?
Ce l'ho fatta.



13 commenti:

Bartleboom ha detto...

Ma scusa, dal sessantotto in poi è la massima onoreficenza possibile per il genitore, quella di vantarsi di essere "amico" dei figli... :-)

stelllare ha detto...

amici ma non troppo...
cmq è stupenda!
perchè la frase dice : "solo se rinasco"

Artemide_Diana ha detto...

Ma lui non vuole rinascere figlio e amico, Bart!

Solo amico: dice che con gli amici sono disponibile, scherzo, rido, sono simpatica...

fiamma ha detto...

beh, dai- sarebbe potuta andare peggio!
(mamma, se rinasco- vorrei farlo dall'altra parte del mondo rispetto a te. tipo, eh)

Artemide_Diana ha detto...

Ma sì, Fiamma, io adoro mio figlio: è uno molto ironico. Lo è da quand'era piccino e la maestra mi mandò a chiamare: "Signora, suo figlio ha detto che vuole morire"

Ed io: "Ma no, Voglio morire... è una battuta, la sua"
(la usavo anch'io per dire: non ci posso credere oppure non ho voglia di fare qualcosa)

E lui: Mamma, ma la maestra non capisce che anche un bambino può parlare metaforicamente?

Aveva 6 anni.

marella ha detto...

Mah, secondo me invece ti ha molto in considerazione e vorrebbe averti solo come amica perchè si sa che un genitore, alla fine, è un genitore e con un genitore ci deve essere comunque una linea da non oltrepassare. Volendo essere tuo amico-amico, vuole superare questa linea. Marò che pissicologia spiccia......Basta, ho terminato i miei secondi di serietà. Mbciù

Artemide_Diana ha detto...

Marella: ♥

È chiaro che io sono un genitore-genitore e non un genitore-amico.

E - a suo dire - un po' troppo severo (uso un eufemismo).

Anonimo ha detto...

Se rinascessi, anch'io non vorrei essere tua figlia, per quanto la differenza d'età tra noi lo potrebbe permettere....(!)
Io ho bisogno di radici e camini accesi...e anche di amiche vagabonde!!!

LaDani

Artemide_Diana ha detto...

Signora LaDani,
crede Ella che avrei potuto partorirla all'età di 10 anni scarsi?

Lo crede davvero?
Ossignur! Doveva aspettare altri due anni perlomeno e che fossi stata una bambina scriteriata.

:)))

Anonimo ha detto...

In effetti sono solo 10......
ma è stata una mossa per colpirla nella sua autostima, Artemide!
Mi perdonerà?
In fondo, a detta del figlio, lei con gli amici è simpatica e comprensiva!!!

Elsa ha detto...

Complimenti per il figlio che ti fa complimenti. Que demander de plus!

Artemide_Diana ha detto...

Rien, chère Elsa. Absolument rien.

Artemide_Diana ha detto...

Sigra LaDani:

non perdòno, ma lei conti sul fatto che dimentico tutto :)))