giovedì 10 luglio 2008

Premio Brillante Weblog


Ieri ho appiccicato l'adesivo elettronico del Premio Brillante Weblog che con estrema bontà mi ha attribuito Valverde.

Grazie, sempre troppo buona con me, Val.

Copio & incollo il regolamento:

Il Brillante weblog è un premio assegnato ai siti ed ai blog che risaltino per la loro brillantezza sia per quanto riguarda i temi che per il design. Lo scopo è quello di promuovere tutti nella blogosfera mondiale!
Al ricevimento del premio, bisogna scrivere un post mostrando il premio e citare il nome di chi ti ha premiato mostrando il link del suo blog;
Scegli un minimo di 7 blog (o di più) che credi siano brillanti nei loro temi o nel loro design. Esibisci il loro nome e il loro link ed avvisali che hanno ottenuto il Premio “Brillante Weblog”.
(facoltativo) Esibire la foto (il profilo) di chi ti ha premiato e di chi viene premiato nel tuo blog.


Io, 7 blog, non ne ho da menzionare (anche perché taluni blogghisti non amano 'ste cose e talaltri non sanno come fare ad appiccicare le cose, vero Isotta? Poi, ci sono quelli a cui già ha pensato Valverde).

Io indico i blog meritevoli - a mio avviso - di tale premio, poi i legittimi proprietari facciano come meglio credono.

Eccoli con anche le motivazioni:

A Bartleboom (come potrebbe essere diversamente?), che ogni giorno mi fa penetrare in terre lontane e mi mette a contatto con sentimenti che credevo sopiti in me.

A Fiamma, che quando descrive gli interni ho l'impressione di percorrerli anch'io e quando passa agli esterni, passeggio con lei.

A Stelllare (con tre elle), la lettura del cui blog è per me pressoché incomprensibile, ma brillante brillante. Anzi, brilllante (con tre elle).

A Elsa, recente scoperta, che tiene un blog stupendo. Leggere per credere. Puro diamante.

A Yossarian che mi aggiorna sui fatti di Parigi che dovrei conoscere anch'io, ma lui ha un modo particolare di farlo, come io non riuscirò mai. Neanche debbo uscire di casa...

A Marella che mi porta in Cina, e che la brillantezza ce l'ha dentro di sé.

Lo darei anche a Isotta, brillantissima in tutto, se non fosse che poi la metto in crisi, con le pecettine da copincollare (come dice quella? Tu fais coupercoller...).

Alla fine, a quota 7, sono arrivata.

Facite ammuina, come dicono a Napoli...


7 commenti:

Bartleboom ha detto...

Anche la mia tastiera e il mio mouse sono arrossiti, leggendo del premio. E soprattutto della motivazione, che hai voluto dedicarmi, che mi ha toccato moltissimo. Che altro dire? Cercherò di dirlo nel mio blog, se riesco... :)
Merci, merci, merci!

isottanews ha detto...

:)))

fiamma ha detto...

lo leggo solo ora, svampita e vagabonda che sono!
che dire?
grazie, grazie, è bellissimo
arrossisco e un po' mi commuovo:)

arcomanno ha detto...

Grazie mille! Anch'io sono un po' commosso (è il primo premio che ricevo) ma penso che lo ritirero' virtualmente, senza appiccicare la patacchina: spero tu non te ne abbia a male :)
No, scusa, è che mi sa un poco di Catena di S. Antonio, e poi non saprei a chi altro dedicarlo...

Bon, désolé per lo snobismo da bloggers, e grazie di nuovo per il premio: vuol dire che da oggi saro' ancora più motivato a raccontare (come e quanto posso) questo luogo strano che è una città e pare un paese: c'è qualcuno interessato, a quanto sembra!

Artemide_Diana ha detto...

Arcomanno: ma guarda che io capisco perfettamente, eh. :)))

Elsa ha detto...

Grazie mille! Non avevo mai ricevuto un premio. Ma ci sono tanti blog che mi piaciono e poi non saprei come fare.
Encore merci et j'espère que tu ne m'en voudras pas, mais je ne suis pas douée pour le copier-coller.
Bonnes vacances

Artemide_Diana ha detto...

Elsa, t'en fais pas.

Je fais mienne la devise de l'abbaye de Thélème.

:)))