sabato 17 dicembre 2011

Ricetta di chaussons marins au brocoli - con foto

Gli chaussons marins au brocoli sono panzerotti di pasta sfoglia ripieni. Marins perché la farcia del ripieno comprende anche i gamberetti, oltre ai broccoli siciliani e ad altri ingredienti.
È una ricetta lunga ma non difficile. Il risultato è raffinato.




 Ora di seguito do la ricetta comprensiva di foto

INGREDIENTI: X 3 PERSONE (10-13 CHAUSSONS)

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già steso
  • 12 gamberetti già cotti da sgusciare
  • 1 testa di broccolo (ma usarne solo la metà)
  • 100 g di funghi champignon (quelli bianchi)
  • 1 scalogno piccolo (oppure 1/2 grande)
  • 1 cucchiaino di sesamo bianco (se non lo trovate, non fa nulla)
  • 2 fili di ciboulette (erba cipollina)
  • 1/2 limone
  • 1 uovo 
  • 1 tuorlo (per spennellare)
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale & pepe
Preriscaldate il forno a 200°C (se intendete mangiarli subito)

  1. Lessate i fiori di broccolo (precedentemente lavati nell'acqua fredda) nell'acqua bollente salata
  2. Srotolate la pasta sfoglia e ricavate tanti dischi quanti possibile (io ho fatto dei tondi di 9 cm, ma secondo me se li fate di 10-12, è meglio. Oppure riducete la farcia)




TUTTE LE FOTO SONO DI JACQUELINE SPACCINI

 3. In una padella capiente, mettete un po' d'olio extra vergine d'oliva, aggiungetevi lo scalogno (quella della foto di sotto è troppo grande, ne ho messo la metà) tagliato a rondelle,  a fuoco basso.


Dopo pochi minuti, aggiungete i funghi puliti e  tagliati a lamelle e cuocere per circa 10 mn. Poi aggiungete il broccolo, ben scolato.


Fuori dal fuoco, aggiungete i semi di sesamo (si vedono qui sopra, sembrano chicchi di riso), il prezzemolo, la ciboulette (=l'erba cipollina). Salare  e pepare.


4. A questo punto, aggiungete un uovo intero e amalgamatelo alle verdure. Poi spengete tutto.



5. Dopo aver umidificato i bordi dei dischi di pastasfoglia con un po' d'acqua fredda, mettete la farcia in mezzo a ogni cerchio, aggiungete il gambero e qualche goccia di limone.


6. Ripiegate la pasta su se stessa per fare la mezzaluna, saldare i bordi con le dita (io ci ho passato anche la rondella (roulette cannelée) e spennellate [badigeonnez] con il tuorlo d'uovo.

Infornate nel forno già caldo a 200°C per 20-25 minuti. Si mangiano caldi o tiepidi. NON FREDDI.
Se non li mangiate subito, riponete i panzerotti - CRUDI - su un ripiano nel frigo. NON oltrepassare le 12 ore.


 Il risultato finale è questo:


e QUESTO  è il ripiano di lavoro, dopo aver infornato il tutto...

Buon appetito.

2 commenti:

arco ha detto...

Ottima idea, questa degli chaussons, grazie. E sono riempibili a piacere... Un altro modo di usare la pasta brisée o feuilletée (le quiches hanno stufato!)

PS: dopo, il mio piano di lavoro è conciato peggio del tuo!

Artemide Diana ha detto...

Allora non sono la sola!
;)))
Mi raccomando, almeno 12-13 cm di diametro, Arco.