lunedì 18 agosto 2008

Serie tv Nebbie e delitti

Lo confesso: adoro guardare su internet (grazie a Raiclick, clicca qui) Nebbie e delitti.



Mi piace l'atmosfera ferrarese, tutta quella nebbia, i toscani del commissario Soneri, con le sue indecisioni, la scontrosità e la ritrosia. Mi piace quel lato debole che ha, mi piacciono le storie tratte dai romanzi di Valerio Varesi. Mi piace la faccia da antipatico di Luca Barbareschi e quella del questore piantagrane (ma quando mai?) di Mariano Rigillo.

Insomma, mi piace.

3 commenti:

Marta ha detto...

Piace tanto anche a me. E sono benfelice di poterlo vedere su internet tramite raiclick. Mi piacciono le atmosfere nebbiose, dove tutti i sensi sono offuscati e ti puoi lasciare andare a spazi e tempi indefiniti. E poi Barbareschi in quel ruolo ci sta proprio bene, sarà che è leggermente antipatico, proprio come il protagonista??

Artemide_Diana ha detto...

Sì, Marta, ma la sua antipatia è fatta per attirare il pubblico femminile e renderlo adorabile. Non credi? ;)))

Arsenia ha detto...

E' proprio vero!!!