domenica 31 agosto 2008

E a proposito di Mozart...

Era un genio. Fuor di dubbio.
Mi piace ricordare qualcosa di lui:

L'aria della Regina della Notte (Il Flauto Magico):



(Astrifiammante è la madre di Pamina, la giovane amata da Tamino)

Il Dies Irae del Requiem (diretto da Leonard Bernstein):



(ricordo di averlo ascoltato, nelle vene, a Spoleto - durante il Festival dei Due Mondi. Ma non dirigeva Bernstein)

Eine kleine Nachtmusik:



(celeberrima, inflazionata)

L'aria Non più andrai, farfallone amoroso (Le Nozze di Figaro)



L'aria Madamina, il catalogo è questo (Don Giovanni)



E infine, uno spezzone importante del celeberrimo film di Miloš Forman, Amadeus (in inglese, sottotitolato in spagnolo):

4 commenti:

Bartleboom ha detto...

E grazie a te la mia domenica si è riempita di meravigliosa musica..

Artemide_Diana ha detto...

:))) Lieta.

Non sono un'intenditrice, ma vorrei far conoscere (e conseguentemente amare) quel che amo.

marella ha detto...

Adoro Mozart e pur non amando la musica lirica, amo le sue opere. Se non l'hai ancora letto, ti suggerisco "Wam. La vita ed il tempo di W.A. Mozart". di Melograni. editori Laterza. Scorre benissimo e fa menzione di tutte le sue opere. Appena possibile lo rileggerò fermandomi ad ascoltare, di volta in volta, quando menzionate, le opere, i concerti e le sonate.

Artemide_Diana ha detto...

Grazie, bella.