mercoledì 30 settembre 2009

Per l'incontentabile (Marella)

(per chi voglia farsi un'idea della Cina, dia un'occhiata qui)

Metto sempre ricette di dolci perché posso farne senza mangiarne. Non mi dedico a (più o meno) elaborate ricette di primi, carne o pesce per due motivi: 1) quelli mi piacciono e non potrei astenermi dal; 2) faccio cose molto semplici.

Tuttavia, proprio perché a volte andiamo di corsa, ma non sappiamo bene che cosa fare di corsa, ecco qualche suggerimento semplice semplice.

E se invece di fare primo secondo contorno etc [cosa che d'altronde non faccio mai], mettessimo a tavola qualcosa di diverso ma ugualmente stuzzicante?

1. Avocado con gamberetti

Tempo di preparazione: si sfiorano i 2 minuti

Calcolate 1 avocado a persona
1 confezione di gamberetti sgusciati e puliti di 250 g (x 2 persone)
sale olio aceto balsamico
eventualmente chili o tabasco

L'importante è che l'avocado sia maturo.
Per esserlo, lo dovete vedere bruno (non verde!), morbido senza essere sfatto e senza ammaccature. Se non sapete quando prepararlo, compratene uno verde, poi lasciatelo maturare in cucina a temperatura ambiente.

Tagliatelo nel senso della lunghezza (come una pera), ricordando che ha un bel nocciolo duro (che non si può tagliare) al centro. Per aprirlo, lo girate come se fosse un contaminuti da regolare (avete presente?).

Con molta delicatezza, togliete con l'aiuto di un cucchiaino il nocciolo centrale.
Disponete le due metà sul piatto, condite con sale, olio e aceto balsamico, aggiungendo (prima o dopo, fate voi) un po' di gamberetti già sgusciati.
Se amate, aggiungete peperoncino tipo chili.
Cucchiaino alla mano svuotate completamente il frutto della sua polpa con gli annessi di cui sopra.


di tutte le foto che ho visto su google,
questa è quella che assomiglia di più
alla mia frittata con spinaci


2. Frittatina con patate, Frittatina con spinaci, Frittatina con zucchine


3 uova da sbattere cui aggiungere della panna liquida, del prezzemolo (solo per la variante con le patate), noce moscata grattugiata, sale.

Lessate gli spinaci/friggete le patate o le zucchine tagliate a rondelle sottili. Insaporite.
Gli spinaci aggiungeteli al composto di uova sbattute e cuocete sulla padella, rivoltando di tanto in tanto; le patate e le zucchine, private dell'eccesso di olio, le lasciate come base sul fondo della padella e sopra vi rovesciate il composto di uova.

Qui ci vogliono un po' più di 2 minuti.

* * *
Stasera ho fatto anche il pane che era finito. Stavolta sul fondo del contenitore al posto della carta forno, ho oliato la teglia. Il risultato è migliore.


6 commenti:

giardigno65 ha detto...

bono l'avocado con gamberetti!

Artemide Diana ha detto...

e facile! e per nulla caro!

marella ha detto...

Ma grazie mia cara! Prendo subito nota.
Però......c'è un però......Adessoo per che cosa brontolo? Anche tu eh......

Artemide Diana ha detto...

non lo so, vedi tu. So che sei inesauribile!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

imparato molto