lunedì 15 dicembre 2008

E io che attendevo le vacanze...



Ecco qua.
Ieri una innocente gita a Saint-Loup-de-Naud, per rivedere dei cari amici. Un attimo, mi giro col corpo dimenticando che c'è un gradino, in casa. Cado.

Un tonfo da 5 cm.

Risultato: frattura del malleolo, gesso, stampelle (le cannes anglaises qui sotto), anticoagulanti in sottocutanea ogni giorno e un prelievo di sangue (per controllare le piastrine) ogni due.



Vacanze all'aria. Mostre che non vedrò. Non so nemmeno se scendo, visto che mio marito dovrebbe guidare da solo per 1500 km la scatoletta della yaris, lui che svetta sull'uno e novanta. E anche se fosse, starei rinchiusa nella casa caprolatta.

Ho già pianto. Abbondantemente.
Ora mi alleno per casa con le béquilles, ché non è proprio facilissimo muoversi con esse. Poteva essermi successo qualcosa di peggio, lo dico per rincuorarmi, ché altro non mi viene.

17 commenti:

Bartleboom ha detto...

Senza parole. Solo un abbraccio grande grande (e io che già ti aspettavo!) Accidenti!

♥ღStrampamollyღ♥ ha detto...

No!
Jacqueline cara un abbraccio anche da parte mia e un bacione...

Anonimo ha detto...

Mannaggia la pupazza!!!!
E' tempo, allora, di farsi servire dagli uomini di casa!!!
lD

annamaria ha detto...

oh miseriaccia ed io che già vi attendevo! Che dire? venite giù in aereo e vi lascio la mia auto e magari, per la notte di Natale, anche la casa!
Bacioni!!!

Artemide_Diana ha detto...

LD... oggi anche mio figlio si è fatto male al piede (per lui, una storta) e mio marito non è che se la passi meglio... La famiglia degli zoppetti.

Annamaria, bella. Niente aereo, per me è peggio. Non ce la faccio proprio con le stampelle a percorrere tutta l'area e salire le scale (a Orly non sempre c'è la scala mobile e non sempre c'è l'ascensore)... Se scendiamo, scendiamo con la yaris.
P.S. Ho il fisso che oggi non funziona, chissà perché.
Torno a letto.

Artemide_Diana ha detto...

E grazie Strampa
E grazie Bart.
Sempre molto cari.

marella ha detto...

Oh povera cara! Mi spiace assai. Quanto devi stare così?
Un bacione.

Anonimo ha detto...

che sfortuna ! speriamo che trovi presto una soluzione per partire. coraggio ! Maria

Artemide_Diana ha detto...

Grazie a tutte e due.
Marellì, ricambio il bacio.

Maria, les béquilles (anglaises ou pas), quelle poisse...

Tenterò di partire. Tenterò.

Artemide_Diana ha detto...

Quanto debbo stare così? 1 mese col gesso e non so quanto per la riabilitazione fisiokinesi etc.

Anonimo ha detto...

Cara Artemide,
forse eravamo stati troppo bene, l'avocado coi gamberetti era troppo buono e il nettare degli dei troppo prelibato... Mi dispiace troppo.

valverde ha detto...

Ma nooo ..ma perchè? O cara Fanny ..anche tu..ma quest'anno allora è proprio sfig+++++++++o! Oh povera... e lo so bene io che dal 15 agosto ci ho tirato dentro 3 mesi fra polso e ginocchio e poi son ricaduta...acc... Ma si vede che "l'amata terra" ambiva ad un contatto ravvicinato con noi!;((
Che dire ancora? Bacioni a profusione, auguri e auguri e spero che ti riprenda alla velocità della luce... un super abbraccio val compagna di sventura...

Artemide_Diana ha detto...

Al mio anonimo: eh sì, tutta colpa dell'avocado ai gamberetti (tra l'altro il nocciolo è identico al malleolo...).

A Val: bella mia, prima a te e ora a me...

Bacissimi a tutti

marina ha detto...

Mi dispiace proprio tanto per te! cerco una frase consolatoria ma non mi viene. Siamo entrambe poco fantasiose o molto realiste :-)
spero che ti abbiano garantito tempi modici di guarigione.
ti faccio tanti auguri. Approfitta per scrivere...
un abbraccio, marina
PS ma la casa caprolatta che è??

Artemide_Diana ha detto...

la casa che ho in Italia, a Caprarola (VT). Donde, caprolatto/a...

Grazie, Marina.

Elsa ha detto...

Bon courage et bonne année tout de même.

Artemide_Diana ha detto...

Elsa :
Merci pour tes bons voeux et je te retourne la pareille : Bonne et heureuse Année !