venerdì 7 novembre 2008

Caen di mattina

La rue Saint-Sauveur (photo by @rteJS)

Di questi giorni, sotto il crachin...
Amo questa via, che è poi quella in cui abito quando risiedo a Caen.

E tanto più mi piace, al mattino, quando ovunque c'è silenzio e odo risuonare i miei tacchi sulla pavimentazione stradale.

Amo quel negozio di cui vedete appena il rivestimento in legno dipinto di celeste: è una libreria che si chiama Memoranda. Vende libri d'occasione e a volte vi si fanno delle piccole scoperte.

D'altronde, la rue Saint-Sauveur è via di librerie e di birrerie, di ristoranti e bar.

E altro, che ora non sto a raccontare.

Posted by Picasa

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Il tè e la torta al cioccolato di Memoranda, li conosci ?
Véro

Artemide_Diana ha detto...

Mi vuoi invitare? Ma non ci si fuma, là dentro!

Artemide_Diana ha detto...

P.S. Ma ti riferisci a quando ci sono andata con V.?

Clode ha detto...

Dai, dai, raccontaci cosa c'è dietro la curva, e lasciaci immaginare il resto, che non c'è niente di più bello di una strada che si srotola...

idefix973 ha detto...

vabbè, mi hai convinto subito. Dico a mia moglie di fare i bagagli e ci trasferiamo lì. Ci trovi verso le sette al bar dietro l'angolo

Artemide_Diana ha detto...

Quale?

Aspe', dove, all'Academy Café (anche birreria e vineria)o al Vélocipède (anche ristorante)?

Ce ne sarebbero altri, ma non li ricordo a memoria...

Artemide_Diana ha detto...

Facciamo così: salite su ché vi offro un caffè (4° piano senza ascensore). Incensofobi astenersi.