mercoledì 8 luglio 2009

Dicono di noi (uno,due o tre cliché sugli italiani)

La foto è di Mariagrazia Gaion



Gli italiani sono quelli della Vespa

Gli italiani sono quelli col cellulare incollato all'orecchio

Gli italiani sono sempre esageratamente attenti al dettaglio, sicché non riescono a essere "per davvero" eleganti

Gli italiani stanno sempre a specchiarsi (anche nelle vetrine dei negozi, fingendo di guardare gli oggetti esposti)

Gli italiani si riconoscono dalle scarpe, dai gesti e dal fatto che urlano, quando parlano.

Gli italiani.

9 commenti:

Clode ha detto...

noi urliamo?! E gli spagnoli che fanno? che quando parlano sembrano sempre sull'orlo della crisi di nervi?!

E che gesticoliamo un sacco no? gli inglesi ancora se la raccontano la barzelletta su come si fa a far stare zitto un italiano (legandogli le mani!).

Artemide Diana ha detto...

Clode: :)))

prevedo qualche coup de gueule...

Vorrei che funzionasse da specchio e che ognuno ci vedesse quel che ci vuol vedere, in questo post.

Bartleboom ha detto...

Io per me, penso malissimo di noi italiani. E ancora peggio quando mi trovo fuori dall'Italia.
Sarà per questo che sono alla costante ricerca di un altro Paese che mi adotti... :-)

Barbara ha detto...

Giuro, io mi ripropongo ogni sacrosanto giorno di smetterla di parlar male di noi italiani perché, gesticoliamo, siamo vanesi, urliamo, parliamo al cellulare mentre con la mano libera scriviamo sms sull’altro cellulare con altra scheda (e magi un terzo cellulare è lì, che trilla in auto con una suoneria non proprio discreta) ma… ma abbiamo anche splendide qualità, no!?!
Solo che, poi, un italiano che vive in Italia, dà anche un’occhiata ai quotidiani, vede il Tg, si guarda intorno e… non è più tanto convinto di quelle altre belle qualità.

Artemide Diana ha detto...

Miei cari ragazzi (permettetemelo),
i pregi degli italiani sono innumerevoli e voi non ve ne rendete conto perché siete sempre a contatto con loro.

Posso assicurare per le mie non innumerevoli escursioni, ma comunque non da disprezzare, che alcuni difetti sono comuni a tutti i popoli e non sono appannaggi di uno solo.

Vi voglio bene.

Artemide Diana ha detto...

Volete un pregio tutto italiano?

Non perdersi d'animo di fronte a una difficoltà e trovare un modo per affrontarla, cercando di risolverla. Arrangiandosi, magari, ma riuscendovi (in sottofondo la frase: "Debbo riuscirci!").

Questo è un pregio che hanno SOLO gli italiani (perlomeno a raffronto di quelli non italiani che ho incontrato io).

♥ღStrampamollyღ♥ ha detto...

È impressionante in ogni caso come la fotografia che hai scelto per illustrare il post si sposi alla perfezione con i tuoi commenti ;)

è nato prima l'uovo o la gallina?

Artemide Diana ha detto...

Dalla foto ho estratto parole che avevo già in mente, tant'è che ho chiesto alla proprietaria di autorizzarmi a pubblicarla per un post...

Stella ha detto...

io ne sono fiera!;o)