domenica 16 gennaio 2011

Contro coloro i quali raccontano le trame dei film prima che tu li abbia visti

Proprio stasera, una volta di più, commentavo che non sopporto quando durante la trasmissione in cui ha invitato l'attore a pubblicizzare il suo film in uscita, Fabio Fazio non riesce a esimersi dall'anticiparne la fine, raccontandola.

Lo fa sempre.

Naturalmente, la scelta dell'ospite NON è casuale!
(Fabio Fazio e Russell Crowe)


Ma io il mio Fabio Fazio, ce l'ho in casa. Da anni, questo è motivo di discussione tra di noi, a tal punto che io ho sviluppato una tendenza opposta: non leggo nemmeno le trame per potermi godere appieno la storia. Certo, ciò comporta che a volte vada al buio, che spesso rimanga insoddisfatta (come l'altroieri sera con Io, loro e Lara), ma è pur vero che in genere sono una spettatrice di bocca buona.

Stasera c'era da vedere Invictus. Amo molto Clint.



Fino a stasera sono riuscita a dribblare tutto: trailers, spot diversi, manifesti (questo qui  sopra, lo vedo ora) pubblicità, commenti di amici, tutto. Ma non ho evitato il coniuge. Il quale dopo pochi minuti ha raccontato: a) il senso del film; b) la trama; c) l'epilogo.

Mio figlio che è un po' come me, ha spento l'xbox. Ci siamo alzati e il film noi due non lo vediamo più (perlomeno non stasera).

Serena Dandini e il suo divano di Parla con me
P.S. Oltre a prenderci in giro, il coniuge ha rilevato che gli argomenti erano per così dire di dominio cronachistico se non addirittura storico.

E questo è vero.
Peccato che io abbia la memoria sempre più corta (ormai mi batte solo Francesca Reggiani: cfr. intervento dalla Dandini, a Parla con me, qualche sera fa, clicca qui - esattamente a: 12'58" e ascolta ) e che nostro figlio sia nato nel 1992.

9 commenti:

Strawberry ha detto...

Povera! Ma provare a vedere un film quando il coniuge non c'è o è affacendato in altro? POtrebbe essere una soluzione...e magari, vededosi escluso, imparerebbe a trattenersi...chissà..

Artemide Diana ha detto...

Tu hai ragione Straw, ma lo scopo è proprio quello di essere tutti e tre insieme a vedere un film scelto di comune accordo (in genere, c'è una triade e ognuno vota).

♥ღStrampamollyღ♥ ha detto...

Grande Coniuge! :))))))
Spacc', questo 2011 sta rivelando in pieno il tuo lato comico!
:*****

Clode ha detto...

Sono d'accordo con te ma spezzo una lancia: commentsre un film cercando di non svelare troppo è difficilissimo!! Non ci riescono neanche certi trailer...

;-)
P.S. Invictus devo ancora vedero non dirmi nulla!!!

Artemide Diana ha detto...

Clode: il coniuge non era tenuto a commentare. Un film si guarda in silenzio. Quanto al non svelare la trama, ho scritto per 5 anni di seguito almeno 3-5 recensioni (a libri) settimanali per "Avvenimenti" di Roma e posso vantarmi di non aver mai fatto capire granché quanto alla loro trama...Qualche elemento stuzzicante e basta.
Strampa: ma io ho un grande talento comico da sempre (è che mi prendono troppo sul serio per via dell'espressione eternamente accigliata e della voce sicura)...

Idefix ha detto...

che poi devi fare già una bella fatica ad evitare i trailer che ormai raccontano praticamente tutto. Premesso quindi che censuro il tuo coniuge, riflettevo sul fatto che forse la verità è che i film davvero riusciti sono un po' come i capolavori della letteratura, vale la pena di vederli pure se si sa già il finale.

♥ღStrampamollyღ♥ ha detto...

il tipo di libro che nonvivenissemainmente di regalare a Spaccins XD http://www.anobii.com/books/La_mamma_di_Psycho_è_lui_con_la_parrucca/9788817027687/01adc084f92f3fd447/
:*

Artemide Diana ha detto...

:DDD a tutti sopra.
Strampa, vado a vedere!

Artemide Diana ha detto...

Via, da passar per le armi.